Seleziona una pagina

Questo integratore aiuta il cuore

Apr 23, 2024 | Medicina Preventiva, Nutraceutica

Le malattie cardiovascolari sono da molto tempo al primo posto come causa di problemi di salute e mortalità.

Lo stress spesso è un importante fattore di rischio, ed è spesso il più difficile da domare, nella società in cui viviamo. Per cui trovare aiuti per migliorarlo si rende spesso molto importante in tante persone.

C’è una molecola che può darci una mano in questo, ormai molto conosciuta e con una letteratura sempre più ampia sui suoi benefici anche per il nostro cuore: la Rodiola Rosea.

Cos’è la Rodiola?

Rodiola rosea, conosciuta anche come radice d’oro o ginseng siberiano, è una pianta adattogena con una lunga storia, soprattutto nelle regioni fredde dell’Europa e dell’Asia.

Ha proprietà adattogene la rendono particolarmente interessante per la gestione dello stress e il miglioramento della resistenza fisica e mentale. Sempre più evidenze poi parlano dei suoi benefici per la salute cardiovascolare.

La Rodiola ha proprietà anti-infiammatorie e può migliorare il profilo lipidico; alcune pubblicazioni poi parlano di come possa migliorare la pressione e agire sulla prevenzione di trombosi e aterosclerosi, offrendo quindi un supporto importante nella prevenzione in generale.

Quindi, con una sola molecola, possiamo migliorare potenzialmente i sintomi di stress e la salute cardiovascolare.

La rodiola ha poi anche proprietà interessanti sulla riduzione dell’appetito (te ne avevo parlato qui), sul controllo degli zuccheri e sull’esercizio fisico.

Sinergia con altre molecole

È poi utile immaginare di utilizzare a questi scopi altre molecole con la Rodiola, in primis la Griffonia, una pianta con alto contenuto di 5-idrossitriptofano (5-HTP), un precursore della serotonina, il cosiddetto “neurotrasmettitore della felicità”.

Queste due insieme possono potenziarsi a vicenda sul miglioramento dei sintomi dello stress e sulla riduzione dell’infiammazione (e anche in alcuni casi sull’appetito). Ti parlo molto spesso di quanto sia l’infiammazione la base delle malattie cardiovascolari (e anche di molte altre malattie, come quelle autoimmunitarie o tumorali).

Questo prodotto le contiene entrambe, più un’ottima aggiunta di biancospino, taurina e L-teanina, altro ottimo adattogeno, con cui si può partire con 2 capsule al giorno:

Su eventuali posologie più personalizzate ti consiglio, come sempre, il consiglio di un medico che possa conoscere la tua situazione clinica.

La prevenzione è un mosaico!

È ovvio che parlando di prevenzione cardiovascolare siano tantissimi i fattori da considerare e a cui stare attenti, non è che con un integratore possiamo pensare di stare tranquilli se non ci muoviamo, se non seguiamo un’alimentazione corretta e secondo natura e se dormiamo 4 ore a notte.

Ma nel “mosaico” della prevenzione ogni tassello può avere la sua importanza, e lavorare su stress e infiammazione anche con un integratore può essere un aiutino in più!

Iscriviti alla newsletter!

* indicates required

Bibliografia

  • Anghelesci IG, Edwards D, Seifritz E, et al. Stress Management and the Role of Rhodiola rosea: A Review. International Journal of Psychiatry in Clinical Practice. January 2018.
  • Sanz-Barrio PM, Noreen EE, Gilsanz-Estebaranz L, Lorenzo-Calvo J, Martínez-Ferrán M, Pareja-Galeano H. Rhodiola rosea supplementation on sports performance: A systematic review of randomized controlled trials. Phytother Res. 2023 Oct;37(10):4414-4428. doi: 10.1002/ptr.7950. Epub 2023 Jul 26. PMID: 37495266.
  • Chen Y, Tang M, Yuan S, Fu S, Li Y, Li Y, Wang Q, Cao Y, Liu L, Zhang Q. Rhodiola rosea: A Therapeutic Candidate on Cardiovascular Diseases. Oxid Med Cell Longev. 2022 Feb 27;2022:1348795. doi: 10.1155/2022/1348795. PMID: 35265260; PMCID: PMC8898776.
  • Stocheva EI and Quintela JC. The Effectiveness of Rhodiola rosea L. Preparations in Alleviating Various Aspects of Life-Stress Symptoms and Stress Induced Conditions: Encouraging Clinical Evidence. Molecules. June 2022.
  • Ju L, Wen X, Wang C, Wei Y, Peng Y, Ding Y, Feng L, Shu L. Salidroside, A Natural Antioxidant, Improves β-Cell Survival and Function via Activating AMPK Pathway. Front Pharmacol. 2017 Oct 18;8:749. doi: 10.3389/fphar.2017.00749. PMID: 29093682; PMCID: PMC5651268.
  • Abidov M, Grachev S, Seifulla RD, Ziegenfuss TN. Extract of Rhodiola rosea radix reduces the level of C-reactive protein and creatinine kinase in the blood. Bull Exp Biol Med. 2004 Jul;138(1):63-4. doi: 10.1023/b:bebm.0000046940.45382.53. PMID: 15514725.
  • Yu L, Deng B, Xu L, et al. Effects of Rhodiola Rosea Supplementation on Exercise and Sport: A Systematic Review. Frontiers in Nutrition. April 2022.
  • Muszyńska B, Łojewski M, Rojowski J, Opoka W, Sułkowska-Ziaja K. Natural products of relevance in the prevention and supportive treatment of depression. Psychiatr Pol. 2015 May-Jun;49(3):435-53. English, Polish. doi: 10.12740/PP/29367. PMID: 26276913.
  • Olsson EM, von Schéele B, Panossian AG. A randomised, double-blind, placebo-controlled, parallel-group study of the standardised extract shr-5 of the roots of Rhodiola rosea in the treatment of subjects with stress-related fatigue. Planta Med. 2009 Feb;75(2):105-12. doi: 10.1055/s-0028-1088346. Epub 2008 Nov 18. PMID: 19016404.
  • Lekomtseva Y, Zhukova I, Wacker A. Rhodiola rosea in Subjects with Prolonged or Chronic Fatigue Symptoms: Results of an Open-Label Clinical Trial. Complementary Medicine Research 2017.
  • Pu WL, Zhang MY, Bai RY, Sun LK, Li WH, Yu YL, Zhang Y, Song L, Wang ZX, Peng YF, Shi H, Zhou K, Li TX. Anti-inflammatory effects of Rhodiola rosea L.: A review. Biomed Pharmacother. 2020 Jan;121:109552. doi: 10.1016/j.biopha.2019.109552. Epub 2019 Nov 9. PMID: 31715370.
  • Wu KK, Cheng HH, Chang TC. 5-methoxyindole metabolites of L-tryptophan: control of COX-2 expression, inflammation and tumorigenesis. J Biomed Sci. 2014 Mar 3;21(1):17. doi: 10.1186/1423-0127-21-17. PMID: 24589238; PMCID: PMC3975872.
  • Rondanelli M, Opizzi A, Faliva M, Bucci M, Perna S. Relationship between the absorption of 5-hydroxytryptophan from an integrated diet, by means of Griffonia simplicifolia extract, and the effect on satiety in overweight females after oral spray administration. Eat Weight Disord. 2012 Mar;17(1):e22-8. doi: 10.3275/8165. Epub 2011 Dec 5. PMID: 22142813.
  • Yang TH, Hsu PY, Meng M, Su CC. Supplement of 5-hydroxytryptophan before induction suppresses inflammation and collagen-induced arthritis. Arthritis Res Ther. 2015 Dec 15;17:364. doi: 10.1186/s13075-015-0884-y. PMID: 26669765; PMCID: PMC4699591.
  • Cunningham AB, Brinckmann JA, Harter DEV. From forest to pharmacy: Should we be depressed about a sustainable Griffonia simplicifolia (Fabaceae) seed supply chain? J Ethnopharmacol. 2021 Oct 5;278:114202. doi: 10.1016/j.jep.2021.114202. Epub 2021 May 13. PMID: 33991640.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *