Seleziona una pagina

Qual è il miglior magnesio?

Mag 24, 2024 | Nutraceutica

E qui ci siamo… quando parlo di magnesio si scatena sempre un tripudio di domande come questa e come “qual è il miglior magnesio per me?”.

Di tipi di magnesio ce ne sono tanti, te ne avevo parlato qui.

Il miglior magnesio è quello che ti viene dato da un professionista che può conoscere la tua situazione clinica e ti può cucire addosso anche questo tipo di integrazione.

Magnesio bisglicinato

Posso dirti però che, parlando di stress, e chi non ha problemi di stress oggigiorno, non può essere una scelta sbagliata il magnesio bisglicinato, un tipo di magnesio che aiuta maggiormente di altri su stress e sonno.

“Bisglicinato” sta per due (bis) glicine. La glicina è un aminoacido con proprietà molto interessanti, soprattutto sull’ansia e sul sonno.

Inoltre il legame con la glicina migliora l’assorbimento del magnesio nell’intestino, rendendo il magnesio bisglicinato più biodisponibile rispetto ad altre forme di magnesio. Ovvero è quello che si assorbe meglio.

Questo inoltre migliora anche la sua tollerabilità, ovvero detto in parole povere, è molto meno frequente che ti spedisca in bagno velocemente rispetto ad altri per problemi intestinali.

Azione sul sistema nervoso centrale

Perchè riduce lo stress? Perché agisce su recettori specifici e poi su quello che viene chiamato sistema GABAergico.

Il sistema GABAergico è un sistema diciamo “inibitorio” del sistema nervoso centrale che utilizza il GABA (acido gamma-aminobutirrico) come neurotrasmettitore principale per ridurre l’eccitabilità neuronale.

Tradotto: il GABA rilassa. Ci sono anche integratori a base di GABA, tra l’altro.

La combinazione di magnesio, che già ha effetto spesso “calmante“, con la glicina, che agisce su tutto questo, è una combinazione proprio interessante.

Curiosità: anche le benzodiazepine, ovvero farmaci come Lexotan, Xanax etc, agiscono sul sistema GABAergico, per quanto in modo diverso. Il magnesio bisglicinato però non dà assuefazione e non dà dipendenza.

Quale e quanto magnesio?

Ecco sicuramente una buona scelta.

Qui puoi usare il codice sconto VS15.

Quanto? Dai 300 mg ai 600 mg mediamente, a seconda di età, sesso, condizione clinica, eventuali patologie etc.

Quindi da 3 a 6 capsule insieme (ogni capsula ha 100 mg). Non fare l’errore quindi di prenderne solo 1 o 2… non è mai sufficiente! Ideali di sera, proprio perché favorisce sonno e rilassamento.

Bonus: questo tipo di magnesio può aiutare un pochino sulla glicemia.

Fatti anche in questo sempre consigliare da un medico esperto in materia!

Iscriviti alla newsletter!

* indicates required

Bibliografia

  • Barbagallo, M., Dominguez, L. J., Galioto, A., Ferlisi, A., Cani, C., Malfa, L., … & Busardo, A. (2003). Role of magnesium in insulin action, diabetes and cardiometabolic syndrome X. Molecular Aspects of Medicine, 24(1-3), 39-52.
  • Guerrera, M. P., Volpe, S. L., & Mao, J. J. (2009). Therapeutic uses of magnesium. American Family Physician, 80(2), 157-162. Retrieved from https://www.aafp.org/afp/2009/0715/p157.html
  • Gröber, U., Schmidt, J., & Kisters, K. (2015). Magnesium in prevention and therapy. Nutrients, 7(9), 8199-8226. doi:10.3390/nu7095388
  • Bowery, N. G. (1993). GABA receptor pharmacology. Annual Review of Pharmacology and Toxicology, 33, 109-147. doi:10.1146/annurev.pa.33.040193.000545
  • Connolly, M. B. (2016). GABA and Glutamate. In Swaiman’s Pediatric Neurology (6th ed., pp. 153-158). Elsevier.
  • Nielsen, F. H. (2010). Magnesium, inflammation, and obesity in chronic disease. Nutrition Reviews, 68(6), 333-340.
  • Razzaque, M. S. (2018). Magnesium: Are We Consuming Enough? Nutrients, 10(12), 1863.
  • Schuchardt, J. P., & Hahn, A. (2017). Intestinal Absorption and Factors Influencing Bioavailability of Magnesium—An Update. Current Nutrition & Food Science, 13(4), 260-278. doi:10.2174/1573401313666170614081205
  • Walker, A. F., Marakis, G., Christie, S., & Byng, M. (2003). Magnesium supplementation alleviates premenstrual symptoms of fluid retention. Journal of Women’s Health & Gender-Based Medicine, 11(2), 157-164. doi:10.1089/152460902753668466
  • Altura, B. M., & Altura, B. T. (1980). Magnesium and vascular tone and reactivity. Blood Vessels, 17(1-2), 28-45. doi:10.1159/000158704.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *