Seleziona una pagina

I Peptidi cambieranno tutto!

Ago 2, 2023 | Antiaging, Farmaci, Terapie Future

Ben poche volte da quando ho iniziato a studiare medicina, più di 20 anni fa, ho assistito a qualcosa di così potente e rivoluzionario. Oggi ti parlo dei peptidi e di come stanno cambiando la storia della medicina rigenerativa.

Ti dico già che per ora la maggior parte di questi non è ancora disponibile in Italia, ma in altri paesi come gli USA si stanno già utilizzando in molte cliniche.

Sono tantissimi e con funzioni diverse, e in questo articolo ti racconterò soprattutto delle loro funzioni principali, se vorrai poi saperne di più scrivimelo nei commenti.

Cosa sono i peptidi?

I peptidi sono una categoria enorme di sostanze che agiscono a vari livelli metabolici e che già oggi stanno iniziando a rivoluzionare la medicina anti-aging, ma non solo.

Non si tratta in alcuni casi di sostanze nuovissime o sconosciute, anzi alcuni di questi sono noti in Italia e magari già li state utilizzando senza saperlo.

La vera potenza di questi peptidi è che spesso sono sostanze “naturali”, già presenti nel nostro organismo, e quindi se usati con cognizione, non danno praticamente effetti collaterali, a differenza dei farmaci, che sono sostanze di base “estranee” al nostro corpo. Sono prodotti soprattutto dalle nostre cellule staminali, ovvero le cellule “giovani” del nostro corpo.

Sono peptidi la secretina, l’ossitocina, l’insulina, il GH (ormone della crescita), molecole presenti in tutti noi: è un peptide anche la semaglutide, farmaco utilizzato per il diabete di tipo 2 anche in Italia, molto popolare sui social per il suo effetto dimagrante.

Peptidi e invecchiamento

L’invecchiamento è molto legato ad una riduzione della funzione di tutti i sistemi regolatori del nostro corpo, in particolare il sistema nervoso, il sistema endocrino e quello immunitario.

L’atrofia del timo (che produce cellule del sistema immunitario) e della ghiandola pineale (che produce melatonina, utilissima non solo per indurre il sonno ma anche come antiossidante e immunomodulante) sono altre due condizioni molto influenti.

Aiutando a ripristinare queste funzioni o migliorandole in generale, grazie ai peptidi, si può davvero avere un miglioramento delle funzioni fisiologiche e un allungamento dell’aspettativa di vita umana: può aumentare la nostra “riserva biologica” di longevità (life span) che viene nutrita soprattutto da corretti stili di vita (chi ha più attenzione nello stile di vita vive più a lungo, e questo si sa da molto tempo.

I peptidi possono davvero innescare un meccanismo di ringiovanimento, diminuendo l’età biologica, migliorando le funzioni fisiologiche, la performance fisica. Possono davvero, sulla carta, aggiungere anche 2-3 decadi alla nostra vita, in salute.

I peptidi sono piccoli mattoncini del nostro organismo e rappresentano una delle ultime frontiere della medicina, offrendo un’ampia gamma di opportunità per il trattamento di malattie croniche, rigenerazione tissutale e persino per il rallentamento dell’invecchiamento.

Ormone della crescita e peptidi

Uno dei principali attori utilizzato dalla terapia con alcuni peptidi, in ottica antiaging, è il GH, ovvero l’ormone della crescita.

Il GH è molto popolare perché ha effetti molto positivi sia estetici (pelle più turgida, soda, non cadente, crescita dei capelli) sia metabolici (brucia i grassi, può aumentare la massa muscolare, aiuta la performance sessuale). Ti parlerò presto nel dettaglio di questo ormone e del perché si utilizza molto negli Stati Uniti.

Utilizzare peptidi per aumentare la produzione di GH ha effetti molto più positivi e sicuri che somministrare direttamente GH.

Somministrare GH può dare dei “picchi” con relativi possibili effetti collaterali, utilizzare peptidi che modulano ed aumentano la produzione naturale di GH è molto più sicuro ed efficace.

Recupero da traumi e infortuni

Esistono poi peptidi anche per recuperare molto velocemente da traumi, lesioni, infortuni in generale.

Certe molecole hanno davvero un effetto sorprendente, con addirittura il dimezzamento dei tempi di recupero da una lesione.

Altre funzioni dei peptidi

Come ti dicevo all’inizio, alcuni peptidi hanno un effetto dimagrante, agendo sul recettore GLP-1 (questi sono normalmente farmaci utilizzati per il diabete di tipo 2 in Italia, ovvero liraglutide e semaglutide).

Troviamo poi peptidi per migliorare la crescita dei capelli, la luminosità della pelle, e anche la salute delle ossa e delle cartilagini, tra questi ultimi ci sono i peptidi del collagene, disponibili in Italia come integratore:

Questi sono molto utili per il recupero da un’infortunio; suggerisco 1 misurino al giorno.

Come ti dicevo all’inizio molti non sono ancora disponibili in Italia e non sono acquistabili sul nostro territorio, e attenzione a cercare siti internet di vendita, non è facile trovare siti affidabili, il consiglio è sempre di rivolgersi ad un medico esperto in materia.

Iscriviti alla newsletter!

* indicates required

Bibliografia

  • Clegg, L.E., MacLean, M., Davidson, S.M., et al. (2019). Peptide-based therapies for heart failure: Current and emerging strategies. Therapeutic Advances in Chronic Disease, 10, 2040622319831518.
  • Jing J, Tian T, Wang Y, Xu X, Shan Y. Multi-analyte screening of small peptides by alkaline pre-activated solid phase extraction coupled with liquid chromatography-high resolution mass spectrometry in doping controls. J Chromatogr A. 2022 Aug 2;1676:463272. doi: 10.1016/j.chroma.2022.463272. Epub 2022 Jun 22. PMID: 35802965.
  • Khakimov, B., Olsen, C.A., Engelsen, S.B. (2017). Delineation of small molecule-peptide interactions by fingerprinting direct epitope contacts in 15N-CEST difference spectra. Scientific Reports, 7, 43938.
  • Bock-Marquette I, Maar K, Maar S, Lippai B, Faskerti G, Gallyas F Jr, Olson EN, Srivastava D. Thymosin beta-4 denotes new directions towards developing prosperous anti-aging regenerative therapies. Int Immunopharmacol. 2023 Mar;116:109741. doi: 10.1016/j.intimp.2023.109741. Epub 2023 Jan 27. PMID: 36709593.
  • Tao N, Xu X, Ying Y, Hu S, Sun Q, Lv G, Gao J. Thymosin α1 and Its Role in Viral Infectious Diseases: The Mechanism and Clinical Application. Molecules. 2023 Apr 17;28(8):3539. doi: 10.3390/molecules28083539. PMID: 37110771; PMCID: PMC10144173.
  • Ma, Q., Zhang, D., & Jiang, J.G. (2019). Natural products which target protein oligomerization: An overview. Current Topics in Medicinal Chemistry, 19(13), 1126-1146.
  • Murakami, M., Ichimura, M., Togawa, A., et al. (2021). Immunomodulatory effects of fish peptides and their potential use as functional foods or therapeutic agents. Marine Drugs, 19(4), 201.
  • Otin J, Tran NT, Benoit A, Buisson C, Taverna M. Online large volume sample staking preconcentration and separation of enantiomeric GHRH analogs by capillary electrophoresis. Electrophoresis. 2023 May;44(9-10):807-817. doi: 10.1002/elps.202200278. Epub 2023 Feb 27. PMID: 36787346.
  • Peng, H., Chen, Y., Yang, J., et al. (2017). Oligopeptides: Potential agents for the treatment of cerebral ischemia? ACS Chemical Neuroscience, 8(4), 771-780.
  • Tang, J., Yin, Y., Liu, Y., et al. (2018). Effects of small peptides derived from soybean protein on oxidative stress and antioxidant enzymes of aging mice induced by D-galactose. Food & Nutrition Research, 62, 1362.

2 Commenti

  1. Giusy Caló

    Buongiorno, sono Giusy, sono molto interessata ai suoi argomenti. E da poco che ho cominciato a seguirla. Ho appena ordinato una serie di integratori tra cui i peptidi per il collagene. Mi chiedevo,se riguardo ai peptidi che hanno una funzione dimagrante, potrebbe consigliarmi qualcosa. Grazie

    Rispondi
    • Dott. Solari

      Buongiorno, esistono molecole utili ma sono utilizzabili sono dopo attenta valutazione e prescrizione medica.

      Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *