Seleziona una pagina

Nutri i tuoi mitocondri!

Ago 6, 2023 | Fisiologia, Medicina Preventiva, Nutraceutica

Il mitocondrio è una componente fondamentale di ogni cellula vivente.

La sua origine risale ad almeno 4 miliardi di anni fa, e oramai è accettata (dopo 15 rifiuti dalle riviste scientifiche) la teoria dell’endosimbiosi della biologa statunitense Lynn Margulis, per cui i mitocondri sono discendenti di antichi batteri che, circa 1,8 miliardi di anni fa, hanno dato vita alle cellule eucariotiche come le conosciamo.

I mitocondri sono dotati di proprio DNA e sono le nostre centrali nucleari all’interno delle cellule, producono energia e sono fondamentali per la respirazione cellulare. Con gli anni riducono la loro funzionalità, invecchiano, ma per fortuna su questo possiamo intervenire, con risultati sorprendenti.

La disfunzione mitocondriale

La disfunzione mitocondriale è associata a numerose problematiche, come le malattie metaboliche (soprattutto il diabete), la neurodegenerazione, i tumori e anche l’invecchiamento.

L’invecchiamento inoltre non aiuta il mitocondrio. Nel mitocondrio “vecchio” aumentano i radicali liberi dell’ossigeno, le possibili mutazioni, lo stress ossidativo, mentre diminuiscono la produzione di energia (ATP), i livelli di Coenzima Q10, la capacità antiossidante.

Queste modifiche portano ad aumentata sensibilità alle infezioni virali, all’immunosenescenza (ovvero l’invecchiamento del sistema immunitario), all’infiammazione cronica.

Come possiamo intervenire su tutto questo?

Effetti dell’attività fisica

L’esercizio fisico aumenta la biogenesi mitocondriale, ovvero la produzione di nuovi mitocondri. Questo è un fondamento su cui ormai tantissime pubblicazioni scientifiche sono d’accordo ed è uno dei motivi per cui ti parlo sempre di attività fisica!

L’esercizio fisico rappresenta una valida terapia non farmacologica con il potenziale di invertire e migliorare la funzione mitocondriale compromessa, che si trova tipicamente con l’invecchiamento e il disuso muscolare cronico.

Integratori e farmaci

Una sostanza molto utile nella stimolazione della biogenesi mitocondriale è l’aminoacido L-Arginina.

Utile associata a questa anche la vitamina C liposomiale. Si possono trovare insieme in un unico prodotto:

Il Coenzima Q10 rappresenta un’altra molecola molto utile da integrare in caso di disfunzione mitocondriale. Lo consiglio in particolare nei casi di fibromialgia, in cui è pressoché matematica la presenza di disfunzione dei mitocondri.

La forma migliore in cui assumerlo è in spray.

Infine, parliamo di un farmaco molto noto. La biogenesi mitocondriale è stimolata anche dalla metformina, molecola estremamente nota utilizzata per il trattamento del diabete mellito di tipo 2

Sull’utilizzo della metformina in generale come anti-aging è in corso un trial clinico, il TAME, che si presuppone di evidenziare il beneficio della metformina come principio attivo preventivo in molte aree patologiche.

Di questi studi te ne avevo parlato qui.

Quali test fare?

Esistono degli esami del sangue per valutare lo stress ossidativo e la disfunzione mitondriale.

I test necessari per la valutazione dello stato ossidativo del nostro corpo sono il dROMs test e il BAP test, entrami test del sangue.

Il dROMs test (derivati dei Metaboliti Reattivi dell’Ossigeno) test misura la capacità “ossidante” di un campione di sangue dovuta alla presenza di radicali liberi dell’ossigeno. 

Il BAP test misura il nostro potenziale antiossidante, ovvero la capacità del nostro ’organismo di contrastare la formazione dei radicali liberi dell’ossigeno.

Da pochi anni inoltre è disponibile il Mito Stress, un test per misurare la respirazione mitocondriale e sue eventuali disfunzioni. Purtroppo è piuttosto difficile trovarlo in Italia.

Bibliografia

  • Enzo Soresi – Mitocondrio Mon Amour (ed. UTET, 2015).
  • Fogel GB, Schwartz AW. Lynn Margulis (1938-2011). Biosystems. 2012 Feb;107(2):65. doi: 10.1016/j.biosystems.2011.12.003. Epub 2011 Dec 20. PMID: 22197791.
  • Heddi A, Zaidman-Rémy A. Endosymbiosis as a source of immune innovation. C R Biol. 2018 May-Jun;341(5):290-296. doi: 10.1016/j.crvi.2018.03.005. Epub 2018 Jun 2. PMID: 29871803.
  • Distefano G, Goodpaster BH. Effects of Exercise and Aging on Skeletal Muscle. Cold Spring Harb Perspect Med. 2018 Mar 1;8(3):a029785. doi: 10.1101/cshperspect.a029785. PMID: 28432116; PMCID: PMC5830901.
  • Hood DA, Memme JM, Oliveira AN, Triolo M. Maintenance of Skeletal Muscle Mitochondria in Health, Exercise, and Aging. Annu Rev Physiol. 2019 Feb 10;81:19-41. doi: 10.1146/annurev-physiol-020518-114310. Epub 2018 Sep 14. PMID: 30216742.
  • Kulkarni AS, Gubbi S, Barzilai N. Benefits of Metformin in Attenuating the Hallmarks of Aging. Cell Metab. 2020 Jul 7;32(1):15-30. doi: 10.1016/j.cmet.2020.04.001. Epub 2020 Apr 24. PMID: 32333835; PMCID: PMC7347426.
  • Vernieri C, Fucà G, Ligorio F, Huber V, Vingiani A, Iannelli F, Raimondi A, Rinchai D, Frigè G, Belfiore A, Lalli L, Chiodoni C, Cancila V, Zanardi F, Ajazi A, Cortellino S, Vallacchi V, Squarcina P, Cova A, Pesce S, Frati P, Mall R, Corsetto PA, Rizzo AM, Ferraris C, Folli S, Garassino MC, Capri G, Bianchi G, Colombo MP, Minucci S, Foiani M, Longo VD, Apolone G, Torri V, Pruneri G, Bedognetti D, Rivoltini L, de Braud F. Fasting-Mimicking Diet Is Safe and Reshapes Metabolism and Antitumor Immunity in Patients with Cancer. Cancer Discov. 2022 Jan;12(1):90-107. doi: 10.1158/2159-8290.CD-21-0030. Epub 2021 Nov 17. PMID: 34789537; PMCID: PMC9762338.
  • Gu X, Ma Y, Liu Y, Wan Q. Measurement of mitochondrial respiration in adherent cells by Seahorse XF96 Cell Mito Stress Test. STAR Protoc. 2020 Dec 30;2(1):100245. doi: 10.1016/j.xpro.2020.100245. PMID: 33458707; PMCID: PMC7797920.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *